Archivio di luglio 2016

Ricordando Oreste

domenica, 24 luglio 2016

BandierinaUna bellissima e riuscitissima  iniziativa per ricordare la prematura e tragica scomparsa del nostro amico Oreste  Maraboli.  Nella ricorrenza della sua scomparsa abbiamo organizzato una staffetta da Casale a Selva Ferriere di Km. 85.  L’idea partita da Mario Friggè e subito sposata da me, ha richiesto qualche lavoro extra, ma visti i risultati ne è valsa veramente la pena. Rispettato il programma nei minimi particolari, tutti puntuali e tutti presenti, anche chi non poteva correre ha voluto essere presente e qualcuno è pure ritornato dalle ferie appositamente, per poi ripartire, per non dire chi ha corso è poi andato a lavorare. Insomma una ricorrenza sentita in modo particolare da gran parte del Gruppo e a tutti devo dire un grosso GRAZIE. Un particolare e commosso ringraziamento l’abbiamo ricevuto anche da parte dei famigliari, Maura e Claudia.

Mario Friggè, Luciano Corvi,  Matteo Pizzocri , Alessandro Concordati, Elena Naborri, Giuseppe Botti Emiliano Groppi,  Roberto Ferrari, Angelo Migliavacca, Mauro Cappellini, Piergiuseppe Medaglia, Dario Triestini, Gabriele Volpara, Santo Vignaroli , Domenico Soresi, Stefania Marchesini, Roberto Masia, Maurizio Barbieri, Raffaele Saddi, Valter Bollani, Antonio Spagliardi, Alessandro Volpara e Mauro OrsiniIMG_5524

Siamo forti!!!

domenica, 10 luglio 2016

IMG_4925Nonostante i problemi dell’ultima ora abbiamo ottenuto un grosso risultato a Corno Giovine, Vincendo con le donne e ottenendo uno splendido secondo posto con gli uomini.  La squdra femminile ha vinto con il tempo di 44’49”  ( 41” in meno della vincitrice del 2015)  , Gli uomini sono arrivati ad un soffio dal primo gradino in 33’55” a soli 3 “ dai vincitori.  Un GRAZIE particolare va a chi si è adattato alla situazione accettando spostamenti, e soprattutto a chi pur non avendo nessunissima intenzione di correre si è messo/a a disposizione per il bene del gruppo ed abbiamo potuto ottenere quei risultati. Ma anche le squadre che sono seguite hanno tutte fatto un passo avanti rispetto all’anno scorso, nonostante ci fossero ben 42 squadre rispetto alle 29 del 2015. E’ un piacere vedere che oltre alla quantità , abbiamo anche la qualità, eravamo il gruppo più numeroso e anche quello più vincente, guardando le  varie classifiche, e come qualità, non intendo solo il tempo impiegato, ma anche la consapevolezza di  mettersi al servizio del gruppo, di fare qualcosa a favore del gruppo, senza problemi di classifica, basta esseri, basta rappresentare il nostro Gruppo. Una nota particolare la meritano senz’altro le giovanissime ragazze che per il secondo anno ci hanno fatto fare una figura gigantesca con gli altri gruppi,  infatti abbiamo ricevuto più complimenti per la squadra baby che per i risultati ottenuti.IMG_5193